Gradini d’ingresso stregati con spettri, scheletri, zucche e ragnatele.

Assaporate l’eleganza e lo spirito di Manhattan ad Halloween facendo un giro per vedere le decorazioni più belle nelle vetrine e sui gradini d’ingresso delle case. [Photo Credit: @newyorkcitykopp]

La maggior parte dei newyorkesi vi dirà che perdere la MetroCard e sporcarsi i vestiti con un liquido di dubbia origine nelle gallerie della metropolitana sono tra le cose più spaventose che possano accadere ad Halloween. Che sia vero o no, a New York le storie non mancano mai, quelle grandiose leggende nelle quali l’impossibile diventa… possibile. E questo Halloween non farà eccezione. Persino gli scettici non potranno che sentirsi contagiati dallo spirito autunnale mentre la città freme di vita con un volto tutto nuovo: buttafuori davanti alle discoteche degni di un film di Tim Burton, gradini d’ingresso avvolti da fitte regnatele e cocktail tematici da brivido in bar retrò.

Se siete abbastanza coraggiosi da lanciarvi in una caccia ai fantasmi tutta newyorkese, New York Habitat sarà felice di guidarvi attraverso i cinque distretti. Visitate la nostra pagina di appartamenti nella Grande Mela e trovate l’alloggio in affitto che fa per voi vicino ai principali eventi da brivido della città per poter vivere quest’avventura senza dover aver paura anche del tetto che avete sulla testa.

Un Halloween per tutta la famiglia a State Island

Immagine di un bambino che cammina in un campo di zucche autunnale.

Questo autunno partecipate alle attività per tutta la famiglia nel campo di zucche locale. [Photo Credit: Parker Knight/Flickr]

Iniziate la vostra esperienza da paura visitando Staten Island con un giro in barca: godetevi la vista sulla Statua della Libertà e passate una giornata al Fall Festival di Mount Loretto, una splendida festa con cibo, giostre, giochi e un DJ dal vivo. Costruite uno spaventapasseri con la vostra famiglia o perdetevi nell’enorme campo di zucche. Avete una babysitter che si occupa dei vostri figli? Allora cogliete al volo l’occasione e andate a prendere un boccale di birra o un bicchiere di sangria nei bar all’aperto a tema.

Il Greenbelt Annual Pumpkin Festival (5 ottobre) è un altro evento perfetto per le famiglie in cui i visitatori possono vedere i cavalli dell’unità equestre dei parchi di New York. Scoprite in voi una passione per il giardinaggio che non sapevate avere grazie alla Staten Island Native Plant Society, un’organizzazione che educa i residenti sull’importanza delle piante autoctone e dei delicati ecosistemi che siamo chiamati a preservare.

Brooklyn, Brooklyn…diversa e bellissima così!

Immagine di una donna avvolta da luci al neon con corpo e volto dipinti con colori fosforescenti.

A Brooklyn, il distretto della House of Yes, troverete i locali e i bar retro più animati della città. [Photo Credit: HubeSalamanca/Flickr]

Brooklyniani, rizzate le orecchie! Avete già sentito parlare della House of Yes, giusto? Da vecchio deposito di ghiaccio a luogo di spettacoli, questa destinazione nel quartiere di Bushwick è amata dai residenti locali per le sue eccentriche feste stagionali e la sua aperta comunità LGBT+. Se volete ricoprirvi di brillantini dalla testa ai piedi, guardare a bocca aperta spettacoli aerei che sfidano la gravità e far festa fino alle 3.00 del mattino con sconosciuti pieni di lustrini e vestiti con colori neon, non potete assolutamente rinunciare alla House of Yes. A New York, questo sarà sicuramente il posto che assomiglia di più a una discoteca europea: lì la festa inizia tardi per poi finire ancora più tardi. Questo Halloween godetevi con un po’di fascino spettrale e divertitevi con i fantasmi più trendy: il Gala of the Gone e l’Halloween Extravaganza sono soltanto due delle feste infestate proposte quest’anno. Non perdetevele!

Immagine del letto e delle mensole ad incasso di un monolocale a Williamsburg, Brooklyn (ID dell’appartamento: NY-10856).

Un appartamento monolocale a Brooklyn lungo la linea L con pavimenti in legno massello, travi di legno in vista e jacuzzi interna. (ID dell’appartamento: NY-10856)

Questo appartamento ammobiliato situato a Williamsburg, Brooklyn, si trova a soli 30 minuti di metropolitana (linea G) e a 12 minuti di taxi dalla House of Yes. Uscite alla scoperta dei locali più amati del quartiere, come il ristorante Juliette, noto per il lussureggiante giardino interno e i suoi piatti innovativi, e il Radegast Hall & Biergarten, una birreria contemporanea che offre birre artigianali e musica dal vivo.

Williamsburg ha un’energia incredibile e i più creativi si trasferiscono in questo quartiere per la sua arte di strada eterogenea, i bar animati e la bellissima vista sull’acqua. Non fatevi dissuadere dai signornò che guardano solo Manhattan: Brooklyn è ancora estremamente sottovalutato dai turisti. Un agente immobiliare di New York Habitat potrà aiutarvi ad organizzare il vostro soggiorno in uno dei quartieri in più rapida trasformazione della Grande Mela.

Vi basterà un tragitto di venti minuti dal vostro monolocale in affitto di Williamsburg per arrivare nelle vicinanze dell’House of Wax, situato nel cinema multisala di Alamo Drafthouse. Questo pub del XIX secolo ammobiliato in modo lugubre, soddisferà certamente la vostra voglia di Halloween. Una sbalorditiva collezione di figure di cera? C’è. Inquietanti corridoi usciti direttamente da un film di Frankenstein ma con un pizzico di fascino hipster? Ci sono. Un cinema-ristorante con proiezioni a tema ottobrino, cinema d’autore o film più commerciali? C’è. I cinefili di New York non potranno che concordare sul fatto che in ottobre l’Alamo Drafthouse è un passaggio obbligato, con le sue deliziose bevande stagionali e le prelibatezze autunnali. Possiamo dirvi che sarà un’esperienza da paura?

Una giornata nel Queens

Immagine di una zucca intagliata del giardino botanico del Queens.

Il giardino botanico ha una fattoria didattica e dei truccatori del viso per una giornata di divertimento autunnale. [Photo Credit: Dan Gold/Unsplash]

Avventurarvi nel Queens questo Halloween sarà il modo perfetto per godere appieno dei festeggiamenti autunnali di New York. Iniziate il vostro viaggio da brivido nel giardino botanico del Queens: per il prezzo di 15.00 dollari (13.00 per i bambini) troverete un campo di zucche, musica live, giochi gonfiabili, truccatori del viso, una fattoria didattica, uno spettrale giardino di zucche, stand di cibi e bevande e una birreria-enoteca all’aperto.

Se ne avete il coraggio, visitate la casa stregata del museo-fattoria Queens County Farm. Durante le scampagnate sui carri sono stati in molti ad intravvedere ombre di fantasmi, e innumerevoli genitori terrorizzati hanno lasciato cadere le loro tazze di sidro alla vista di macabre figure erranti nei 47 acri di campi, seminascoste da piante di zucca e meli. Non dite che non vi abbiamo avvertito!

Gli spiriti del Lower East Side

Immagine di alcuni scheletri pitturati della Village Parade di Greenwich Village, New York.

Quest’anno ci sarete anche voi tra i 50.000 partecipanti della Village Halloween Parade di New York? [Photo Credit: John St John /Flickr]

Oh, Manhattan. È in momenti come questi che dobbiamo celebrare il distretto per la sua originalità culturale. Nel 1973 un burattinaio e artigiano di maschere chiamato Ralph Lee diede inizio alla Village Halloween Parade, l’unica parata notturna di New York che raduna più di 50.000 partecipanti in costume in un’atmosfera da paura. La quarantaseiesima edizione di questa parata annuale si terrà il 31 ottobre (a Greenwich Village) e sarà un’occasione per celebrare l’amore e il senso di unione della particolare cultura del Lower East Side e della sua comunità di artisti.

La parata ufficiale inizia alle 19.00 tra la Sixth Ave e Spring St. e inizia a dissolversi verso la 16th Street. Ma fate attenzione, i veterani dell’avvenimento sono noti per non risparmiarsi commenti di scontento di fronte a coloro che si ritengono troppo sofisticati per divertirsi in costume, quindi assicuratevi di indossare il vostro migliore travestimento di Halloween.

Immagine di un soggiorno con un divano ad angolo e caldi toni accesi in un appartamento in affitto nel Lower East Side di Manhattan.

Questo elegante attico nel Lower East Side è uno dei numerosi appartamenti situati vicino al percorso principale della Village Parade.

Questo autunno, fate il pieno del divertimento e immergetevi completamente nello spirito festivo del centro di Manhattan affittando un appartamento ammobiliato unico come questo appartamento con una camera da letto nell’East Village di Manhattan, che può alloggiare fino a quattro persone. Prima del via della parata prendete qualcosa da mangiare nel pittoresco mercato italiano Faicco’s Italian Specialties, noto per i suoi generosi panini e le pietanze fatte in casa. Al termine invece dirigetevi nel West Village per continuare la festa fino all’alba nei suoi bar più alla moda e nei locali di musica jazz dal vivo come il Blue Note.

Immagine di un tenero cucciolo travestito da New York durante la parata canina di Halloween del Tompkins Square Park.

Questi cuccioli in costume sono tanto carini quanto spaventosi. Amanti dei cani, fate attenzione. [Photo Credit: Stacie Joy/Flickr]

Non siete dell’umore giusto per una parata o una festa che include scatenarsi su una pista da ballo? Totalmente comprensibile. Ma non disperate, camminando una ventina di minuti su Delancey Street potrete fare il più bel percorso di Halloween che abbiate mai visto e passeggiare lungo lo splendido East River Park. Approfittate di una celebrazione più tranquilla partecipando alla parata canina di Halloween di Tompkins Square Park (nell’anfiteatro del parco), alla sua ventinovesima edizione. Questo evento nell’East Village è gratuito ed è aperto al pubblico, ma assicuratevi di arrivare puntuali: il concorso inizia alle 13.00. Quest’anno la competizione sarà agguerrita… o almeno così ci è stato detto dai proprietari degli amici a quattro zampe che parteciperanno…

Immagine di un appartamento con tre camere da letto (NY-1587) in cui figurano un divano grigio, un lampadario e mobili dai toni freddi.

Questo incredibile appartamento in un edificio di pietra arenaria si trova vicino a dei bellissimi parchi e a popolari ristoranti locali. (ID dell’appartamento: NY-1587)

Questo appartamento ammobiliato con tre camere da letto nell’East Village si distingue dalle nostre altre proposte per le sue pareti in mattoni a vista, l’angolo cottura completamente equipaggiato e il suo particolare lampadario, che pur contribuendo a creare un’atmosfera un po’spettrale vi farà sentire a casa.

Situato sulla East 12th St. (tra la Second Ave a la Third Ave.), questo incredibile edificio in pietra arenaria si trova tra Bowery e l’East Village e bastano 15 minuti a piedi per raggiungere il Washington Square Park. Russ & Daughters, Katz Delicatessen, e Cocette sono invece tra i ristoranti locali più amati della zona. Questo appartamento vi permetterà infine di poter raggiungere camminando la Village Parade e altre attrazioni popolari nel centro di Manhattan.

Immagine delle decorazioni di Halloween davanti a un appartamento di Manhattan.

La vostra visita inizia con una passeggiata nell’incantevole Lower East Side di Manhattan, in autunno costellato di decorazioni di Halloween.

Lungo il percorso della parata potrete decidere di partecipare al Ghosts of Greenwich Village Tour, un tour spettrale durante il quale verrete guidati in tenebrosi luoghi come la chiesa di St. Mark’s Church-In-The-Bowery, il Washington Square Park, e la “casa degli orrori” di Mark Twain. Vi consigliamo di indossare scarpe comode… nell’eventualità in cui dobbiate darvela a gambe.

Nella stagione autunnale, anche una semplice passeggiata nei quartieri in cui si svolge la parata è un vero piacere per gli occhi: esplorate i pittoreschi West Village e East Village ammirando le fantasiose decorazioni allestite nelle vetrine e sui gradini d’ingresso delle case. Per i cacciatori di fantasmi questa creatività dei newyorkesi si rivelerà una sorpresa più che gradita.

[Insert YouTube Video: https://www.youtube.com/watch?v=tuNF2lB49lY&t=8s]

Andando in direzione del centro di Manhattan (vicino alla 42nd St.) troverete un’ampia scelta di bar, discoteche e attrazioni turistiche che renderanno indimenticabile la vostra notte di Halloween:

  • Beetle House: qui verrete accolti da un inquietante portiere degno di Beetlejuice – Spiritello porcello e potrete assaggiare dei cocktail stagionali in un ristorante-bar a tema Tim Burton che offre prelibatezze festive al 100% instagrammabili.
  • Empire State Building: questa icona conosciuta in tutto il mondo sulla 34th St creerà uno spettacolo di luci LED sincronizzandosi ai brani di Halloween di successo, una cortesia del gigante radiofonico iHeartMedia.
  • Blood Manor: Sangue, sangue e ancora sangue. Questa casa degli orrori non la dimenticherete mai.
  • Giro dei bar di New York: vivete una notte di ebbrezza, costumi a tema e sfrenatezza newyorkina nei bar e locali in stile retrò più amati della città.
  • Madame X: noto per il suo arredamento in velluto rosso e i suoi cocktail esplosivi, questo bar riuscirà a sedurre anche il più convinto degli scettici.
  • The Headless Horseman: letteralmente, il fantino senza testa… il nome parla da sé. Fermatevi in questa taverna in vecchio stile per gustare una birra artigianale e stuzzichini sensazionali.
  • Ripley’s Believe It or Not Times Square: Salve, turisti! Fate un salto in questo particolare museo con oltre 500 oggetti unici e decisamente bizzarri: dai teschi rinsecchiti a una giraffa albina di quasi sei metri, ne vedrete delle belle.

Vi suggeriamo di scacciare quel malefico diavoletto nella vostra testa che vuole guidarvi nella scelta dell’alloggio consultando uno dei nostri agenti immobiliare autorizzati. Così facendo, questo Halloween riuscirete ad evitare le brutte sorprese. Se volete un’esperienza da paura, date un’occhiata alla nostra lista dei più bei luoghi infestati della città.

Una leggenda dal Bronx

Immagine di scheletri illuminati e luci di Halloween di una notte nel Bronx.

Mentre sconfinate nella proprietà di Bartow-Pell, situata nel Pelham Bay Park (Bronx), potreste sentire l’eco di voci soffocate. [Photo credit: nwonbrand/unsplash]

E infine, ricordatevi di lasciare libero un angolino del vostro cuore per il Bronx e visitate la Bartow-Pell Mansion e il suo immenso giardino. Secondo la leggenda, sotto un famoso albero ora noto come “Treaty Oak” (Quercia del Trattato) Thomas Pell firmò un trattato con il popolo nativo americano dei Lenape acquisendo un territorio di 50.000 acri (oltre 200 chilometri quadrati) su cui oggi sorgono le città di Pelham e New Rochelle e alcune parti della contea del Bronx. Nel 1906 una tragedia si abbatté sull’albero, che un mattino prese fuoco a causa di un gruppo di ragazzi che giocavano con dei sigari. L’imponente quercia di 24 metri di Pell venne ridotta in cenere. Per soli 10.00 dollari, i turisti più intrepidi saranno accolti nella tenuta, ma attenzione… alcuni testimoni sostengono che ancora oggi gli spiriti vagano nella proprietà vicino al ceppo della famosa quercia. La villa è conosciuta per i suoi saloni divisi in due parti, il salotto, il conservatorio e gli arredi di metà XIX secolo.

Per evitare la tremarella e puntare su un’attività adatta a tutta la famiglia, fate una gita allo zoo del Bronx per l’evento speciale di Halloween “Boo at the Zoo”. Partecipando a questa tradizione annuale troverete cibi e bevande autunnali, spettacoli di band acustiche, un labirinto nei campi di mais, un cimitero di animali, una sfilata in costume, zucche intagliate, spettacoli di magia e un tenebroso tour notturno con corvi, gufi e molto altro. Semplice ma bello, lo zoo del Bronx è il modo perfetto (ed economico) per tornare bambini.

Che vogliate visitare tutti i cinque distretti di New York o allestire una serata a tema per Halloween, affittare un appartamento di New York Habitat vi garantirà un’esperienza priva di costi a sorpresa, coinquilini inquietanti o strani insettini, anche se non possiamo promettervi che i prezzi alle stelle dei cocktail non vi faranno prendere un bello spavento. A nome di New York Habitat, vi auguriamo di godervi al massimo il vostro Halloween 2019 nella Grande Mela.