New York Habitat
New York Habitat
 +1 (212) 255-8018
Home > Blog > Parigi

Parigi

Immagine della preparazione del caffè a Parigi La cultura del caffè è arrivata a Parigi

Sono dovuti passare molti anni e finalmente l’ondata di cultura del caffè ha colpito anche Parigi! Sono finiti i giorni dei caffè mediocri serviti nei bistrot tradizionali. Negli ultimi anni infatti nuovi bistrot hanno iniziato a popolare la Ville Lumière! Questo nuovo trend è stato influenzato dai leader nel mercato del caffè, come la Scandinavia, l’Australia, la Nuova Zelanda e il Nord America. Baristi provenienti da queste zone hanno portato a Parigi nuove tecniche, dal caffè filtrato a mano al caffè all’americana con l’utilizzo di chicchi di caffè provenienti dai migliori produttori del mondo.

In quest’articolo vi elencheremo i nostri caffè preferiti a Parigi. Tenete presente che la cultura del caffè si sta diffondendo solo ora, quindi non si tratta di un elenco definitivo. Detto ciò, siamo sicuri che i nostri dieci migliori caffè di Parigi vi saranno utili durante il vostro prossimo soggiorno in città! Leggi l’articolo qui…»

 

Foto del pane francese e di una baguette a Parigi Una tipica baguette francese e del pane a Parigi

La Francia senza il pane è come Parigi senza la Tour Eiffel. Quando si parla di baguette e croissant, la Francia e i suoi panifici, meglio conosciuti come boulangeries, non hanno pari. E’ importante conoscere la differenza tra una boulangerie e una patisserie. La patisserie, diretta da un pasticcere, corrisponde a una nostra pasticceria in cui è possibile trovare dolci. Nella boulangerie viene invece sfornato principalmente il pane. C’è ance una differenza tra una boulangerie e una boulangerie artiginale: in quest’ultima il pane viene sfornato caldo dentro lo stesso negozio.

In questo articolo, abbiamo messo insieme i 10 migliori panifici di Parigi. Vi accorgerete come alcuni siano una combinazione tra una patisserie e una boulangerie, mentre in altri viene infornato solamente il pane. Ma ciò che hanno in comune è quello di avere il pane più delizioso di Parigi e forse perfino del mondo! Leggi l’articolo qui…»

 

Foto dei colorati macaron francesi Colorati macaron francesi

Macaron, croissant ed éclair al cioccolato: se avete un debole per i dolci, Parigi è sicuramente il posto che fa per voi! In città ci sono centinaia – forse persino migliaia – di fantastiche pasticcerie. Queste pâtisseries offrono una vasta gamma di squisite torte, pasticcini e tanto altro. E’ importante sapere qual è la differenza tra un panificio e una pasticceria in Francia: al panificio viene sfornato soltanto pane, mentre i pasticceri sono specializzati in pasticcini e dolci vari. A Parigi ogni pasticceria è specializzata e conosciuta per un determinato tipo di dolce. E’ del tutto normale per un parigino andare in una pasticceria per prendere dei macaron e poi andare dall’altra parte della città per comprare in un altro posto degli éclair.

In questo articolo, vi consiglieremo le 10 migliori pasticcerie di Parigi. Tenete presente che la lista non è completa dal momento che ci sono tantissime pâtisseries. Quelle qui da noi presentate hanno una o più specialità per la quale si distinguono dalle altre. Ecco dunque alcune delle nostre pasticcerie preferite a Parigi. Buona lettura! Leggi l’articolo qui…»

 

Il  7° arrondissement e la Torre Eiffel a Parigi Veduta della Torre Eiffel e del 7° arrondissement di Parigi

È un’immagine che porterete con voi per tutto il resto della vostra vita: la prima volta che vedete la magnifica Torre Eiffel che spunta tra i tetti di Parigi. Coloro che visitano la Ville Lumière per la prima volta spesso si dirigono verso il 7° arrondissement appena arrivati, poiché è qui che si trovano Campo di Marte e la Tour Eiffel. È un peccato che alcuni di questi visitatori non abbiano il tempo di esplorare anche il quartiere stesso, considerate che questa è una delle più belle zone di Parigi! Il 7° arrondissement è un quartiere storico e ricco, che vanta alcuni dei migliori musei della città, nonché un’architettura che vi lascerà assolutamente senza fiato.

In questo articolo, esploreremo il 7° arrondissement di Parigi e vi mostreremo com’è vivere qui da residenti!

Il 7° arrondissement è noto per le sue attrazioni turistiche, come la Torre Eiffel e l’Hôtel des Invalides, oltre ai tanti bellissimi musei, come il Museo d’Orsay e il Museo Rodin. È inoltre un quartiere residenziale molto popolare a Parigi. Non solo perché tanti degli appartamenti del 7° arrondissement offrono una veduta magnifica della Torre Eiffel, come questo bellissimo appartamento con una camera da letto a Invalides, ma anche perché questo è semplicemente uno dei migliori quartieri di Parigi. Ancora associato alla classe alta e alla nobiltà francese, questo quartiere di Parigi è opportunamente sagomato come un diamante. È delimitato a nord dal fiume Senna, a sud-ovest dalla Avenue de Suffren, e a sud-est da Rue de Sèvres. È molto ben collegato agli altri arrondissement di Parigi con le linee della Metropolitana 6, 8, 10, 12 e 13, e con la RER C. Ciò vuol dire che il quartiere costituisce un’ottima base per esplorare la città durante una vacanza ed è la sede ideale per un soggiorno più esteso a Parigi. Benvenuti nel 7° arrondissement! Leggi l’articolo qui…»

 

Veduta panoramica del 6° arrondissement a Parigi Veduta del 6° arrondissement di Parigi

La maggior parte dei visitatori di Parigi vuole provare un po’ di tutto mentre alloggia nella Ville Lumière: un pizzico di vita bohémien, le migliori caffetterie parigine, le gallerie d’arte, i musei, i parchi e tanto altro. Fortunatamente per loro, il caso vuole che il 6° arrondissement di Parigi offre tutte queste cose! È l’apoteosi della vita parigina: sede di famose caffetterie come il Café de Flore e Les Deux Magots, il 6° arrondissement include parte del vivace Quartiere Latino. È anche il centro intellettuale della città, con le sue famose università e la sede del Senato nel bellissimo Palazzo del Lussemburgo, proprio accanto al parco pubblico Jardin du Luxembourg. Il 6° arrondissement è uno dei quartieri residenziali più ricercati di Parigi. In questo articolo vi mostreremo com’è vivere nel 6° arrondissement!

Benvenuti nel 6° arrondissement di Parigi

Il 6° arrondissement di Parigi include alcune delle più famose aree della città: il Quartiere latino nella zona a nordest, il quartiere di Saint-Germain-des-Prés nella zona attorno all’Abbazia di Saint-Germain-des-Prés, la zona Odéon attorno al Teatro dell’Odéon, la zona di Notre-Dame-des-Champs nei dintorni dell’omonima stazione della metropolitana, e la zona del Luxembourg attorno al Jardin du Luxembourg. Il 6° arrondissement confina grosso modo con il fiume Senna a nord, il Boulevard Saint-Michel a est, il Boulevard du Montparnasse a sud, con Rue de Sèvres e Rue des Saint Pères a ovest. Il quartiere è facilmente accessibile con la metropolitana, poiché è attraversato dalle linee 4, 10, 12 dalla RER B. Leggi l’articolo qui…»

 

Torre Eiffel e un mercatino di Natale. Photo by Jean-Pierre Dalbéra. Un mercatino di Natale vicino alla Torre Eiffel a Parigi nel periodo natalizio. Photo by Jean-Pierre Dalbéra.

Parigi è bellissima in qualsiasi periodo dell’anno, ma c’è un qualcosa di superspeciale nel visitare la Ville Lumière nel periodo natalizio! Da metà novembre a metà gennaio, Parigi si trasforma in un posto magico pieno di luci scintillanti, piste all’aperto per il pattinaggio su ghiaccio e mercatini di Natale. E inoltre, c’è lo shopping natalizio da fare alle Galeries Lafayette e un Natale incantato da vivere a Disneyland Paris!

In quest’articolo, abbiamo classificato le nostre attività preferite per il periodo natalizio, affinché possiate creare facilmente il vostro itinerario di viaggio quando visitate Parigi nella stagione autunno/inverno 2013!

I mercatini e le fiere di Parigi

Parigi è rinomata per i tanti mercati alimentari e dell’antiquariato che si svolgono durante tutto l’anno. Tuttavia, nel periodo natalizio la città di Parigi dà il meglio di sé con i mercatini di Natale! Questi straordinari mercati all’aperto vendono di tutto dai regali natalizi alle delizie di stagione e si incontrano per tutta la città. I mercati che seguono sono alcuni dei nostri preferiti.

  • Il mercatino di Natale degli Champs Elysées è il più vasto mercato di Natale di Parigi. Si estende da Place de la Concorde fino alla rotonda degli Champs Elysées. Dal 15 novembre al 5 gennaio, potrete assaggiare il vin brulè, caldarroste e tanto altro su una delle più famose vie dello shopping nel mondo. Naturalmente, questo è un ottimo posto in cui fare dei seri acquisti natalizi. Date un’occhiata a Visitate gli Champs Elysées a Parigi per trovare altre informazioni sui negozi. Leggi l’articolo qui…»
 

Una vacanza a Parigi non deve necessariamente costare molto. Infatti, facendo un po’ di ricerche si potrà accedere a molto della Città delle Luci gratuitamente! Per guadagnare tempo abbiamo compilato una lista delle nostre 10 migliori cose da fare e vedere gratis a Parigi. Dai musei ad entrata gratuita a salire in cima della Torre Eiffel senza pagare un euro! Tutto è possibile!

1. Scoprire i musei ad ingresso gratuito

Foto del Museo del Louvre a Parigi Si possono visitare il Louvre ed altri musei di Parigi gratuitamente ogni prima domenica del mese.

Sarebbe un sogno visitare il Louvre o il Museo d’Orsay gratuitamente? È possibile visitare tutti i principali musei di Parigi gratis la prima domenica di ogni mese! I musei più popolari potrebbero essere comprensibilmente piuttosto affollati in questa giornata, perciò è meglio andare la mattina presto oppure nel tardo pomeriggio. Si può anche scegliere di visitare uno dei musei leggermente meno famosi (ma comunque assolutamente fantastici) di Parigi come il Museo delle Arti e dei Mestieri oppure il Museo Rodin. Leggi l’articolo qui…»

 

Famosa per gli Champs Elysées, la Galeries Lafayette e molto altro, Parigi è una delle migliori destinazioni per una vacanza all’insegna dello shopping in Europa. Potete trovare qualcosa per tutti i gusti: dalle boutique di alta moda ai fantastici mercatini delle pulci.

In questo articolo vi presentiamo il mondo dello shopping a Parigi, e vi mostriamo i nostri 5 luoghi preferiti per lo shopping in città. Li abbiamo organizzati in modo da poter trovare rapidamente il tipo di negozio che vi interessa. Godetevi tutte queste fantastiche vetrine!

1. Famose vie dello shopping di Parigi

Immagine di Rue de Rivoli a Parigi La famosa Rue de Rivoli a Parigi

Iniziamo la lista con alcune vie dello shopping di Parigi di fama mondiale. Lungo queste strade troverete di tutto, dai grandi magazzini alle piccole boutique francesi. Leggi l’articolo qui…»

 

Vista degli Champs Élysées a Parigi Gli Champs Élysées a Parigi

La plus belle avenue du monde” o “la più bella avenue del mondo”. Così sono conosciuti gli Champs Élysées tra i francesi. Sebbene non tutti potrebbero essere d’accordo, gli Champs Élysées sono indubbiamente una delle più belle e più conosciute strade di Parigi. Iniziando a Place de la Concorde, sulla riva destra della Senna, nell’8° arrondissement, gli Champs Élysées vanno verso ovest, fino a Place Charles de Gaulle e l’Arco di Trionfo. Sono parte dell’Axe Historique, una striscia di monumenti che si estende verso ovest dal centro di Parigi.

Le Notre, architetto paesaggista del re Luigi XV, realizzò gli Champs Élysées nel 1667. Il viale fu battezzato dal nome dei Campi Elisi della mitologia greca. Durante il Secondo Impero di Napoleone III, gli Champs Élysées furono trasformati in un parco giochi per i ricchi e famosi, con lussuosi ristoranti e teatri che affiancavano il viale. Oggi, esso è ancora noto per i suoi splendidi teatri, cinema e caffè. Inoltre, è diventato una delle più famose vie dello shopping di tutto il mondo.

In quest’articolo vi presenteremo la fantastica avenue degli Champs Élysées. Vi mostreremo alcuni dei migliori posti per fare shopping, dove potete trovare bei caffè e ristoranti, e quali musei e monumenti (come l’Arco di Trionfo) potete trovare in zona! Leggi l’articolo qui…»

 

Immagine di una tipica strada nel cuore di Le Marais Tipica strada nel cuore di Le Marais

Chi viene a Parigi, che sia un turista, uno studente, un tirocinante o un lavoratore, fa sempre la stessa domanda: dove posso alloggiare? Parigi ha così tanti quartieri fantastici che sceglierne uno è davvero difficile. Ecco perché abbiamo deciso di proporvi una delle nostre aree preferite di Parigi: Le Marais. Le Marais è un quartiere stupendo che unisce l’antico con il moderno. Le sue stradine pavimentate serpeggiano tra la città e sono piene di boutique, ottimi caffè, meravigliose gallerie e molto altro. Anche l’architettura è particolare e rende questa comunità il luogo perfetto in cui trascorrere il vostro tempo qui a Parigi.

Benvenuti a Le Marais

Le Marais comprende parte del terzo e del quarto distretto di Parigi ed è situato sulla riva destra della Senna, tra Les Halles, Piazza della Repubblica e piazza della Bastiglia. Le Marais è facilmente raggiungibile via metro, grazie alle linee 1, 5, 8 e 11, che passano lungo i confini di questo quartiere.

Le Marais ha una storia molto ricca. Essendo uno dei quartieri centrali di Parigi, a Le Marais si trovano alcune delle strade e degli edifici più antichi della città. Camminando tra le stradine del quartiere potrete immaginare come fosse la Parigi prerivoluzionaria. Anticamente un quartiere per ricchi, quest’area è stata reclamata dai bohémiens dopo la rivoluzione. La loro influenza spiega perché oggi Le Marais sia pieno di gallerie e musei, ma anche di caffè e bar. L’eredità dei suoi ricchi abitanti risalta ancora in luoghi come la Place des Vosges, dove viveva Victor Hugo. Leggi l’articolo qui…»