New York Habitat
New York Habitat
 +1 (212) 255-8018
Home > Blog > New York

New York

Foto della biblioteca della Columbia University con studenti seduti sugli scalini Vivete a pochi passi dalla New York University!

Poter studiare a New York, una delle città più belle al mondo, è senz’altro un’esperienza che vi arricchirà molto! Ma a differenza di ciò che succede nei college delle piccole città, potrà capitare che alcuni studenti universitari, già stanchi e con poco tempo a disposizione, passino ogni giorno ore sui bus o metropolitane per andare e tornare da lezione. Per di più, se non siete originari di New York, il primo giorno di scuola non avrete bisogno di stressarvi ulteriormente passando ore sui mezzi di trasporto…avrete abbastanza tempo a disposizione durante il semestre per esplorare New York usando i mezzi pubblici.

Questo è il motivo per cui la cosa ideale sarebbe scegliere attentamente un appartamento ammobiliato non troppo costoso, così da evitare questa scocciatura e non sottrarre troppo tempo ai vostri impegni universitari, godendovi appieno un ambiente più accogliente rispetto a quello di un dormitorio universitario. Leggi l’articolo qui…»

 

Foto di un’artista di strada sulla banchina Milioni di persone prendono quotidianamente la metro di New York, passando per le stazioni più interessanti della città.metropolitana (Foto di: Clement Debrach, @zedouphotography su Instagram.)

La labirintica rete metropolitana di New York è senza dubbio il mezzo di trasporto più affollato degli Stati Uniti, il quale si estende per più di 800 miglia e comprende 469 stazioni. Questa rete nonsolo garantisce il trasporto nella città, ma rimodella il paesaggio urbano, dando carattere ai quartieri circostanti.

Foto della cartina metropolitana ufficiale di New York presa da MTA. Tutti i newyorkesi conoscono a memoria almeno una parte della cartina metropolitana!

Probabilmente anche voi non potrete fare a meno della metropolitana per le necessità quotidiane, tra cui andare a lavoro, andare a fare shopping o uscire per godervi la vita notturna newyorkese famosa in tutto il mondo. Con queste 5 stazioni metropolitane più belle, l’ordinario può diventare straordinario. Basta solo dove guardare. Leggi l’articolo qui…»

 

Panorama di NY da una terrazza. A Brooklyn potrete ascoltare ogni genere di musica dal vivo, andate alla scoperta di un nuovo artista o di un locale!

Nessuna città è come New York se amate la musica dal vivo, che vi troviate in un bar, una sala concerti o un cafè. Nella città che non dorme mai c’è un’infinità di posti per ascoltare musica live, bere un buon drink e ballare tutta la notte.

Ma prima di partire, leggete la nostra classifica dei migliori appartamenti dedicati ai veri amanti della musica! Leggi l’articolo qui…»

 

Immagine dell’esterno di Berg’n Fate visita a questa birreria e food hall per trovare alcuni dei locali più amati di Smorgasburg!

Crown Heights, situato in una zona centrale di Brooklyn, ospita molti dei musei di New York ed è conosciuto per la sua diversità culturale. Questo quartiere confina con Prospect Heights, Flatbush, Prospect Lefferts Gardens, Brownsville, e Bedford-Stuyvesant. Gli edifici di Crown Heights sono caratterizzati da una grande varietà di stili, che vanno dalle architetture ornamentali di alcune zone alle recenti costruzioni su terreni liberi. Durante il vostro soggiorno in questo quartiere non vi mancheranno mai le cose da fare, potrete scegliere tra possibilità di shopping, locali dove mangiare e molte altre attività!

I treni della linea S, che corre parallela a Franklin Avenue, una delle vie principali, attraversano l’intero quartiere e collegano Prospect Park alle linee 4/5, 2/3, e C. Negli ultimi anni Crown Heights ha subito il fenomeno della gentrificazione, cioè l’influsso esercitato dai nuovi residenti benestanti, che ha portato a un aumento del valore degli immobili e ha cambiato il carattere e la cultura del quartiere.

Leggi l’articolo qui…»

 

Immagine di graffiti a Bushwick che riproduco il nome “Bushwick” in stile Mylar balloon Bushwick è conosciuto per l’innovativa street art e il riutilizzo degli spazi industriali.

Come molti dei quartieri di Brooklyn che un tempo era meglio evitare, Bushwick si sta trasformando in una delle aree più trendy di New York, che richiama molti giovani. Ciò risulta comprensibile visti gli spazi artistici DIY, i negozi indipendenti e le comodità uniche che offre.

Prima di immergervi in questo quartiere, due parole sulla sua geografia: Bushwick si trova nella zona nord di Brooklyn e confina con Williamsburg a ovest, Ridgewood, Queens (il quartiere “fratello” di Bushwick) a nord, e il sempre più popolare Bedford-Stuyvesant (o Bed-Stuy, come dicono quelli del luogo) a sud. Queste zone sono collegate tra loro dalle linee L (che arriva a Williamsburg e alla 14th Street di Manhattan, a sole 6 fermate di distanza), J e Z (che corrono lungo il confine sud, passano per Broadway e arrivano fino a Lower East Side, oltre il Williamsburg Bridge), e M (un treno elevato che passa per Myrtle Avenue e termina a Ridgewood). Leggi l’articolo qui…»

 

Panoramica di Manhattan dal tetto di giorno La vista dai tetti di NY è imbattibile, in qualsiasi zona della città voi siate!

Non sono in molti ad avere il privilegio di soggiornare a pochi passi da alcuni dei luoghi più famosi al mondo. A New York non mancano di certo, dall’ Empire State Building al Rockefeller Center a Central Park. In una città in cui ogni quartiere ha qualcosa da raccontare, ci sono alcuni appartamenti che godono di una posizione veramente privilegiata. New York sarà ai vostri piedi se sceglierete uno fra i 10 migliori appartamenti in affitto!

1. Appartamento con una camera da letto a Harlem – Apollo Theatre

Il soggiorno di un coloratissimo appartamento con la parete in mattoni Grazie al suo stile eclettico e luminoso questo appartamento è davvero unico!

Harlem è un grande quartiere dell’Uptown Manhattan, celebre per la sua vena artistica e musicale. Grazie a questo appartamento ammobiliato sarete vicino all’ Apollo Theatre, dove Star del calibro di James Brown, Ella Fitzgerald e Jimi Hendrix hanno fatto le loro prime audizioni. Anche le stelle di oggi, come Kevin Hart, fanno spettacoli in questo teatro, una volta arrivati in città dovete assolutamente venirci. Leggi l’articolo qui…»

 

Immagine di un ponte tra due edifici Scoprite tutto quello che DUMBO ha da offrirvi!

Situato al di là del ponte rispetto a Lower Manhattan, DUMBO offre molte attrattive per tutta la famiglia! Nel caso non lo sapeste già, DUMBO sta per ‘Down Under the Manhattan Bridge Overpass’ ed è un quartiere nel distretto di Brooklyn a New York. Per saperne di più e per scoprire come si vive qui continuate a leggere!

Prima di cominciare a esplorare Brooklyn, potete farvi un’idea della zona grazie al nostro video tour di DUMBO, guardate subito parte 1 e parte 2! Leggi l’articolo qui…»

 

Immagine del panorama di New York Non c’è niente di meglio che godervi un piacevole brunch a New York!

New York è conosciuta per la sua storia, i monumenti, lo shopping e, ovviamente, anche per il cibo. In quasi ogni angolo si trovano numerosi ristoranti che servono cucina proveniente da tutto il mondo. Quale modo migliore per godere del buonissimo cibo di NY se non con un delizioso brunch? Abbiamo raccolto i 10 migliori posti in cui fare il brunch secondo noi; dategli un’occhiata per saperne di più! Quando inizierete a pianificare il vostro viaggio, considerate uno dei nostri appartamenti ammobiliati o una delle nostre case vacanza per il vostro soggiorno e scoprite com’è vivere come un newyorkese!

1. Five Leaves

All’inizio di Greenpoint, Brooklyn, andate a mangiare a questo chill bistro che offre cibo americano con una punta australiana. Five Leaves è aperto tutto il giorno dalle 8 all’1 di notte e serve il brunch tutti i giorni fino alle 15.30! Per il brunch durante il weekend ci potrebbe essere un po’ di coda, ma vale assolutamente l’attesa! Se andate durante i mesi più caldi potete mangiare fuori, godetevi il tempo e guardate la vita dei locali. Un piatto famoso per il brunch è il Moroccan Scramble, una fetta spessa di frittella grigliata ricoperta di soffici uova, ceci speziati e avocado tritato! Leggi l’articolo qui…»

 

Immagine del Rockefeller Center Non potete perdervi l’albero di Natale al Rockefeller Center durante il vostro viaggio invernale a NY!

Non c’è niente di più spettacolare di un inverno a New York. C’è così tanto da fare e da vedere! Luci sfavillanti, vetrine natalizie, pattinaggio sul ghiaccio al Rockefeller Center e non solo! Le vostre vacanze a New York saranno magiche, continuate a leggere per scoprire cos’altro potete fare durante il vostro soggiorno a NY! Prima di fare i bagagli assicuratievidi familiarizzare con New York: consigli per l’uso ai visitatori.

1. Shopping Natalizio

Immagine di una strada innevata Iniziate subito lo shopping natalizio a NY!

  • Iniziate lo shopping natalizio nel giorno del Black Friday! Per quelli che non lo conoscessero, il Black Friday ha luogo il giorno dopo la festa del Ringraziamento, ovvero il 27 novembre di quest’anno. In questo giorno i negozi aprono prima e ci sono sconti imperdibili. Questo è un buon motivo per iniziare prima lo shopping natalizio.

Leggi l’articolo qui…»

 

Immagine di un fermo-immagine di West Side Story con Marie e Tony su una scala antincendio Una delle apparizioni più celebri di una scala antincendio di New York fu in West Side Story.

Nel film West Side Story – una sorta di Romeo e Giulietta ambientato nel quartiere Lincoln Square dell’Upper West Side di New York negli anni ‘50 – gli sfortunati amati non si corteggiano da un balcone, ma su una scala antincendio di New York. Nessuno sa realmente quanto spesso queste diffusissime strutture di metallo facciano da casa ad incontri romantici a notte fonda, ma gli ingegnosi newyorkesi ne hanno fatto innumerevoli usi diversi fin da quando il Tenement House Act le ha rese obbligatorie nel 1867. (Un emendamento alla legge ha reso obbligatori anche i bagni all’interno nel 1887… Progresso!) In quell’epoca lontana prima dell’aria condizionata, le scale antincendio potevano rivelarsi un’utile, anche se un po’ pericolosa, opzione per dormire all’aperto. O magari ci si poteva tenere il contenitore del ghiaccio – o qualunque altra cosa. Anche ai giorni nostri le scale antincendio rimangono molto apprezzate dai residenti che non dispongono di un giardino dove poter grigliare o stare seduti ad abbronzarsi con in mano un buon libro. Altri li trasformano in stupendi terrazzi privati pieni di vasi con piante ed erbe. Quasi tutti questi usi tuttavia, come grigliate e terrazzi, sono considerati illegali. Con così tanti riadattamenti è quindi facile darle per scontato e dimenticarsi il loro scopo predefinito – quello di scale antincendio!

Nonostante i grandi incendi non siano comuni in questa estesa e ben regolata metropoli con milioni di abitanti, se siete inquilini di un appartamento a New York con una scala antincendio esterna, queste sono informazioni essenziali delle quali vi conviene essere a conoscenza: Leggi l’articolo qui…»